Chirurgia delle labbra firenze
 

Chirurgia delle labbra

Anche le labbra hanno la loro importanza nella mimica facciale. Sono sempre  di più le richieste per un aumento di volume che una riduzione di labbra. La procedura standard prevede l'anestesia locale e nessun ricovero. Possibili controindicazioni all'intervento sono infezioni locali o ipersensibilità ad eventuali prodotti di sintesi iniettati. L'intervento viene effettuato si a per una scelta puramente estetica, sia per riempire laddove le labbra hanno perso tonicità e quindi appaiono più piccole e sottili. Nella maggioranza dei casi l'aumento del volume delle labbra avviene con tecniche non chirurgiche.

Valutazione pre operatoria

Il chirurgo prima di intervenire deve tenere in considerazione  la simmetria tra gli emilabbri e il rapporto tra il labbro superiore e quello inferiore. Il tutto accompagnato da una documentazione fotografica.

Tecnica chirugica

L'anestesia viene iniettata appena sopra i nervi con un ago sottile in modo che renda insensibile la parte interessata ma senza alterare il volume.

Riduzione dello spessore

Viene tracciata una linea per indicare la quantità di mucosa labiale da asportare rimanendo sempre nella "zona umida" delle labbra. La sutura viene effettuata con filo riassorbibile.

Aumento dello spessore

L'aumento volumetrico delle labbra si può realizzare con diverse tecniche: strettamente chirurgiche, con acido ialuronico, o con grasso prelevato dal paziente.  L'aumento delle labbra per via chirurgica avviene effettuando delle incisione a V e plastiche V-Y  all'interno del labbro dando maggiore volume nella parte centrale, e la sutura è con filo riassorbibile. Questa tecnica viene maggiormente usata per casi di ricostruzione del labbro piuttosto che per fini estetici. L'aumento con acido ialuronico avviene con un ago sottilissimo e con anestesia locale in crema. Infine attraverso l'iniezione di grasso asportate dall'addome e dalle cosce del paziente stesso dando buoni risultati duraturi nel tempo.

Periodo post-operatorio

Per qualsiasi tipo di intervento sia esso di riduzione o di aumento, le labbra tenderanno a gonfiarsi e durerà per 2-4 giorno. L'esposizione prolungata al sole e uso di lampade abbronzanti è vietata per almeno 14 giorni. Infine in caso di punti di sutura nei primi giorni dall'intervento è consigliabile una dieta semiliquida e sciacqui dopo i pasti.